Muffin speziati alla zucca

A volte ritornano. Ebbene sì.

La ricetta dei Muffin spaziati alla zucca è come una finestra che si riapre sulla facciata di una casa tenuta chiusa per molto tempo. Quasi due anni, in questo caso.

In moltissimi, in questo lungo periodo di stop, ci avete chiesto cosa mai fosse successo, dove fossimo sparite e perchè.

Non è successo nulla di grave, in fondo. Diciamo che anche nel web come in natura, per dirla alla Lavoisier, nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma.

Creazioni Fusion or Confusion, il nostro piccolo blog, la nostra amata casetta, dopo l’intervento non richiesto di qualche hacker burlone (e lo definiamo in questo modo con i canini che ancora grondano veleno) si era trasformato. Da semplice blog di cucina per famiglie era improvvisamente diventato una sorta di immenso sexy shop. Ovviamente a nostra insaputa e decisamente contro la nostra volontà.

L’unica cosa da fare era chiudere tutto. Cancellare completamente dal magico mondo del web tutto il lavoro fatto in  cinque anni.

Non è stato semplice, ma grazie all’aiuto di splendide professioniste ora siamo tornate in cucina. Più motivate e più affamate che mai, ovviamente.

In questi due anni di limbo culinario sono successe anche tante cose belle tra cui la più degna di nota è la nascita di Isabella. A maggio dello scorso anno Gio è diventata mamma di questa pasticcina dalle guance burrosissime. L’impresa, voi capite bene, ha meritato del tempo per maturare anche questa nuova trasformazione.

Tra le trasformazioni c’è anche il nuovo nome, Friendly Kitchen, e il nuovo logo di cui andiamo fierissime (lo diciamo con estrema modestia).

Eccoci di nuovo qui, dunque, a condividere con voi tutto ciò che passa dalle nostre menti alla padella, da qualche vecchio quaderno di famiglia al forno.

Ci siete mancati. Tutti. Uno a uno.

Riprendiamo così, con questa ricetta che capita giusta giusta per Halloween. E’ la festa più contestata dell’anno qui in Italia, ma a noi sembra sempre e solo una metafora che permette di essere grati per tutto ciò che la bella stagione ha portato, e felici per il periodo di quiete (o almeno è quel che dovrebbe essere) che verrà, quindi siamo ancora una volta qui con voi con un dolcino in mano e la voglia di festeggiare ogni nuovo, buon inizio.

 

Ingredienti per 12 Muffin speziati alla zucca – o 24 mini muffin:

80 g di zucca già cotta (meglio se al forno, in modo che abbia perso buona parte della sua acqua)

250 g di farina 00

60 g di burro sciolto

100 g di sciroppo d’acero

1 pizzico di sale

1 uovo intero a temperatura ambiente

100 g di panna fresca

50 g di un buon rum scuro

la punta di un cucchiaino di cannella in polvere

la punta di un cucchiaino di noce moscata in polvere

la punta di un cucchiaio di zenzero in polvere

la buccia grattugiata di una clementina

1 cucchiaino colmo di lievito in polvere per dolci

Procedimento:

La preparazione tradizionale dei muffin prevede che l’impasto venga lavorato pochissimo – 8 colpi di cucchiaio al massimo – ma noi faremo un’eccezione per rendere i dolci più soffici.

In una terrina capiente unite la farina, il lievito e le spezie. Setacciate per distribuire uniformemente gli ingredienti, poi aggiungete la buccia grattugiata dell’agrume.

Aggiungete il rum alla panna.

Con una frusta da cucina lavorate l’uovo con lo zucchero e il sale, fino a ottenere un composto bianco e  spumoso.

Aggiungete la zucca e continuate a lavorare per amalgamare gli ingredienti.

Unite, poco alla volta, la farina speziata, alternandola con il burro sciolto, la panna con il rum  e lo  sciroppo d’acero.

Mescolate fino a quando l’impasto vi sembrerà omogeneo.

Riempite i pirottini per metà e sistemateli in una teglia da muffin (necessaria se non volete che i pirottini si sformino e che i vostri muffin perdano la loro forma tipica acquisendone una simile a una navicella spaziale).

Cuocete in forno statico già caldo a 180° per circa 20 minuti.

Il tempo di cottura potrebbe variare a seconda del forno e dell’umidità della zucca. Farà fede, come spesso accade, la famosissima prova stecchino.

Una volta pronti, sfornate i muffins e lasciateli raffreddare su una gratella.

Serviteli tiepidi, accompagnati da una grande tazza di tè nero fumante e un buon libro.

Francesca e Giovanna

 

More from Francesca Riva

Vellutata di cavolfiore con olio ai porcini

Io sopporto a fatica il freddo e tendo al letargo non appena la...
Read More

Rispondi