Pere limone e zafferano

Pere limone e zafferano, quale modo migliore se non una ricetta profumata e colorata per tornare, dopo lunghissima assenza, e presentarvi la nuova veste di Creazioni… Fusion or Confusion?

Dite la verità, vi siamo mancate un po’?

Di lavoretti da fare per restaurare il nostro piccolo spazio, negli ultimi mesi, ce ne sono stati tanti. Finalmente, la scorsa settimana, siamo definitivamente approdate sulla nuova piattaforma e ieri abbiamo riacceso i fuochi e giocato con i set fotografici. Mancherebbe ancora da sistemare qualche dettaglio, ma piano piano penseremo anche a quello.

Ripartiamo quindi  con grande entusiasmo, con un bagaglio di idee che abbiamo coccolato nelle ultime settimane e che non vediamo l’ora di presentarvi.

Cominciamo con questo post dorato, che nasce dal dessert che ho preparato per il pranzo di ieri con Jo.

Sì, perché quando ci troviamo per lavorare la cucina diventa un campo di battaglia, si ribalta casa per riuscire a trovare il punto con la luce migliore, ma il momento della pappa è sacro. E’ proprio tra una forchettata e l’altra che nascono le idee migliori!

Questa ricetta non è di mia creazione, ho preso spunto da un libro che adoro e che spesso sfoglio anche solo per rifarmi gli occhi con le splendide immagini che racchiude. Si tratta di MAGIE D’INVERNO, edito da Luxury Books.

Le dosi che vi propongo non sono le stesse del libro, le ho modificate secondo il mio gusto, ma credo che siano azzeccate visto che gli assaggiatori ufficiali (ovvero Jo e Andrea) hanno approvato.

pera-limone-zafferano-3

Ingredienti
Dosi per 2 persone
2 pere Kaiser ben sode e con picciolo
1 l di acqua
200 g di zucchero
2 g di zafferano
il succo di mezzo limone
le scorze di mezzo limone
Procedimento
In una pentola dai bordi alti mettete a bollire l’acqua con il succo e la scorza di limone, lo zafferano e lo zucchero.
Lavate e sbucciate le pere lasciando il picciolo. Date invece un taglio netto al fondo del frutto, in modo da avere una superficie piatta che terrà in piedi senza problemi la pera quando la servirete.
Immergete le pere nel liquido aromatizzato che avrete già messo sul fuoco.Fate bollire per circa 45 minuti.
I frutti devono ammorbidirsi senza però disfarsi. E’ importante che mantengano la forma e una buona consistenza, quindi controllate che la cottura non vada troppo oltre.
Quando le pere saranno cotte spegnete il fuoco e lasciatele nel liquido fino a farle intiepidire.
Servite in una ciotolina o, come nel nostro caso, in un bicchiere con un po’ del liquido di cottura.

Se amate lo zafferano amerete anche questo dessert, ve lo assicuro.

Francine

Photo: Giovanna Hoang

Testo: Francesca Riva

Realizzazione della ricetta e food styling: Francesca Riva e Giovanna Hoang

pera-limone-zafferano-2

Written By
More from Francesca Riva

Pollo arrosto ripieno di ceci con la ricetta di Gordon Ramsay

Il Thanksgiving è arrivato, e siccome da qualche anno io faccio mia...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *