Crema di carote e patate all’aneto

Il mio comfort food in queste fredde giornate d’autunno: una deliziosa crema di carote e patate all’aneto!

Si prepara in poco tempo, non necessita di lavorazioni troppo complicate ed è low cost. Perchè per mangiare bene non c’è bisogno di spendere fior di quattrini e tanto meno cucinare piatti ultra elaborati; questa crema ne è la prova!  
Ingredienti sani e genuini, per un piatto sorprendentemente ricco di sapore.

E’ ottima da servire con tanti crostini, della pancetta croccante o semplicemente con delle erbe aromatiche fresche a piacimento.
La mia scelta questa volta è ricaduta sull’aneto, un’erba aromatica che sto imparando a rivalutare con molto piacere e che trovo si sposi bene con il dolce della carota, esaltandone ancora di più il sapore.
Provatela anche voi e ditemi se non è délicieux.

Dosi per 2 persone

Ingredienti
3 carote medie
1 patate grande
1 porro piccolo
1 mazzetto di aneto fresco
olio e.v.o.
acqua o brodo vegetale q.b.
vino bianco q.b.
sale e pepe q.b.

Procedimento
Versate in una pentola un filo di olio e fate rosolare brevemente il porro tagliato a pezzetti. Aggiungete le carote e le patate tagliate anch’esse a pezzetti grossolani, sfumate con il vino bianco e versate tanta acqua (o brodo vegetale) quanto basta per coprire le verdure. Salate, pepate, coprite la pentola con il suo coperchio e cuocete a fuoco moderato fino a quando le verdure non si saranno ammorbidite.
Togliete la pentola dal fuoco e con il frullatore ad immersione riducete le verdure in crema (se dovesse risultare troppo densa diluitela con un poco di acqua o brodo a piacimento, fino ad ottenere la consistenza desiderata).
Versate la crema nelle ciotole, guarnite con un ciuffo di aneto e bon appétit.

Jo

Con questa ricetta partecipiamo al contest di Essenza in cucina e My taste for food-novembre: bright orange.

Tags from the story
, , , , , ,
Written By
More from Giovanna Hoang
Scaloppine di lonza al burro con prugne glassate
Scaloppine di lonza al burro con prugne glassate. Ebbene sì, glassate… e...
Read More
Join the Conversation

8 Comments

  1. says: Cinzia

    Giovanna, ma che bella questa versione con l’aneto, non ho l’abitudine di usarlo ma il suo sapore dà quel tocco in più che fa la differenza 🙂 e le foto sono bellissime, complimenti. GREAZIE!!

  2. Buongiorno ragazze! Son contenta (anzi contentissima) che vi piaccia la mia ricettina.Da quando a casa abbiamo scoperto la salsa tzatziki siamo diventati un po’ aneto dipendenti, quindi lo sperimentiamo un po’ ovunque e con la carota ci piace mucho!

  3. says: Vaty ♪

    Mais oui, c’est tres delicieuse!
    Zuppa fresca, genuina e.. Si, low cost che male non fa!
    Molto nitida la foto,mi piace tanto ed e’ perfetta x il contest:)
    Un bacione Giovanna^_^

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *