Waffle alla cannella con cioccolata calda

Finalmente dicembre.

Qualcuno è terrorizzato da questo mese pieno di scadenze, in cui si corre e si deve contemporaneamente pensare a troppe cose.

A noi invece questo mese piace tanto. Spesso ci capita di sentirci nervose e sfinite per le scadenze di fine anno che incombono inesorabili, ma dicembre ce lo vogliamo godere fino in fondo. Compleanni, onomastici, il Natale e tutte le feste richiedono energie ed entusiasmo, e se riguardo alle prime a volte siamo un po’ carenti, l’entusiasmo non ci manca proprio mai.

Proprio per questo motivo oggi vi proponiamo la nostra prima video ricetta.

Sappiamo bene che dobbiamo imparare, ma questa nuova strada che abbiamo appena intrapreso ci piace già tantissimo. Siamo armate di buona volontà e pazienza per rimediare agli errori e raggiungere, piano piano, risultati che possano piacere anche a voi.

Abbiamo scelto volutamente una ricetta semplice semplice, per iniziare. I vostri feedback saranno fondamentali, quindi scriveteci in tanti per dirci come vi sembra questo primo passo della nostra nuova avventura.

Qui di seguito trovare la ricetta con l’immagine del risultato finale, ingredienti, dosi e spiegazione del procedimento. Trovate il video alla fine, in fondo alla pagina.

Buona visione, e che sia un dicembre felice e dolcissimo per tutti.

N.B. La ricetta di oggi prende ispirazione da una ricetta della nostra amica, e Pasticcera eccezionale, Simona Piccolini.

Ingredienti per 4 waffle:

Per i waffle:

155 g di farina 00

1 cucchiaio di cannella in polvere

80 g di albume

165 g di acqua fredda

65 g di olio di riso o vinacciolo

1 pizzico di sale

15 g di zucchero semolato

30 ml di un buon rum scuro

Per guarnire:

1 tazza abbondante di cioccolata calda piuttosto densa

4 cucchiai di panna semi montata

mirtilli freschi ben sodi

zucchero a velo

Procedimento:

Preparate tutti gli ingredienti per i waffle già pesati sul piano di lavoro

In una terrina versate la farina e la cannella, poi mescolate per amalgamare i due ingredienti.

Aggiungete il sale e mescolate.

A questo punto unite l’albume (non è necessario montarlo a neve), l’acqua, l’olio di riso, il rum e lo zucchero.

Con una frusta da cucina mescolate tutti gli ingredienti, amalgamandoli.

Dovete ottenere una pastella non eccessivamente densa, e assolutamente non troppo liquida.

Scaldate la piastra per i waffle, e quando avrà raggiunto la temperatura versate la pastella negli spazi appositi.

Chiudete la piastra e lasciate cuocere. Solitamente sono necessari 4/6 minuti. Per non rischiare che brucino, sbirciate dopo 4 minuti per verificare lo stato dei dolci.

Mentre i waffle cuociono, avrete tutto il tempo di preparare la cioccolata.

Se non volete utilizzare la classica bustina con la miscela pronta per la cioccolata in tazza,

vi suggeriamo di dare un’occhiata a due nostre ricette di un po’ di tempo fa: la Cioccolata Speziata e la Cioccolata Irlandese

Una volta che avrete posizionato i waffle ancora caldi nei piatti, distribuitevi sopra qualche cucchiaio di cioccolata ancora calda.

Aggiungete un cucchiaio di panna semi montata (bastano 150 ml di panna fresca con un cucchiaino di zucchero a velo. Montate con delle fruste fino a quando la panna inizierà a prendere consistenza, ma senza che si monti completamente).

Distribuite una manciata di mirtilli freschi e terminata con una leggera nevicata di zucchero a velo.

Accompagnate questi waffle con un buon caffè (d’orzo per me, che sono sempre il lotta con la caffeina) e sarete in paradiso.

Francesca e Giovanna

Photo e video: Giovanna Hoang

Testo: Francesca Riva

Realizzazione della ricetta e Food Styling: Francesca Riva e Giovanna Hoang

Written By
More from Giovanna Hoang

Zuppa di verdure e cereali

Sarà che dopo due settimane circa di medicine prese per combattere l’influenza...
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *