Tacchino marinato con salsa di soia e zenzero fresco

Tacchino marinato con salsa di soia e zenzero fresco. Che dite? Vi piace l’idea?

Quelle appena trascorse sono state settimane davvero piene di impegni, di persone da incontrare, progetti da affinare e, naturalmente, cene, pranzi da preparare e da condividere con amici e famiglia.
Già, perchè in questa casa ogni motivo è buono per trovarsi, imbandire la tavola e sedersi a smangiucchiare e chiacchierare festeggiando qualcosa, o brindando in modo scaramantico a ciò che rende pesanti alcune giornate.
Rimane però il fatto che, cucina oggi e mangia domani, in settimana conviene tenere un regime alimentare che non ci faccia pentire del clima festaiolo del fine settimana.
Giorni fa avevo mille cose da fare e poco tempo per prepararmi il pranzo, e la tabella alimentare tuonava “Taccchino!”  per quel giorno.
Non avendo voglia della solita fettina ai ferri, che avrebbe risolto perfettamente il problema tempo e l’esigenza di non utilizzare condimenti, ho aperto il frigorifero e la bottiglietta della salsa di soia si è mostrata ai miei occhi in tutto il suo splendore! Automaticamente ho associato lo zenzero fresco, che sonnecchiava nel ripiano sottostante, al nettare bruno e saporito che rende appetitoso qualsiasi alimento.
Sono bastati pochissimi minuti, una padella antiaderente e solo 3 ingredienti (!!!), per realizzare un piattino gustosissimo che mi ha davvero sorpreso!
Se volete stupirvi con una preparazione velocissima, assolutamente low cost e dagli ingredienti esotici, fidatevi di questa ricetta che potrebbe anche funzionare da salvagente in caso di ospiti inattesi.

Tempo di preparazione: 10 minuti (scarsi)

Ingredienti per 2 persone:
2 fette di tacchino (grandi)
1 piccola radice di zenzero fresco
6 cucchiai stracolmi di salsa di soia

Lavate le fette di tacchino e asciugatele con del pannocarta.
Ricavate delle striscioline di carne, senza preoccuparvi che siano regolari per forma e dimensione.
In una ciotola uniamo la salsa di soia, lo zenzero fresco sbucciato e grattugiato e il tacchino.
Fate marinare per 5 minuti.
Terminata la marinatura versate tutto in una padella antiaderente già molto calda.
Fate saltare per qualche minuto e quando il tacchino sarà ben cotto e dorato distribuite nei piatti e servitelo caldo.
Se amate particolarmente il gusto dello zenzero potete ricavare dalla radice alcune fettine che tagliuzzerete in tanti sottili bastoncini.

Francine

Questa ricetta è stata pubblicata anche su  http://www.donna-in.com/

Written By
More from Francesca Riva

Latte alla vaniglia e mandorle

Trovo che una tazza di latte alla vaniglia e mandorle sia, a...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *