Muffin After Eight alla menta e cioccolato

I Muffin After Eight alla menta e cioccolato sono sicuramente i miei preferiti. Un po’ perchè l’accostamento menta e cioccolato è sia fresco che goloso e mi piace molto, un po’ perchè sono colorati, un po’ perchè sono nati da un divertente esperimento in cucina fatto con Luca e Mario in una sera di pioggia di un paio di anni fa.
Una nota riportata sul foglio dela ricetta “codificata” dice, per la precisione: “17 marzo 2010, Canonica d’Adda… al ritorno da una giornata in quel di Verona.”
Siccome gli ingredienti protagonisti (menta e cioccolato, per l’appunto) fanno esplicitamente riferimento ai famosi cioccolatini After Height, quella sera Luca propose di chiamare questi muffins con un nome che li distinguesse da  quelli classici fatti e rifatti tante volte: MAFTER fu il nome che vinse su tutti. Già, perchè l’altrimenti improbabile crasi di “muffin” e “after” non poteva che venire spontanea in quell’occasione!
Gli ingredienti e il procedimento sono più o meno quelli di sempre, ma l’aggiunta dello sciroppo di menta saprà stupire voi e le persone a cui farete assaggiare questi dolcetti davvero belli e decisamente buoni.

 mafter

Ingredienti per 12 muffins:

1 vasetto di yogurt bianco
1 vasetto di olio di semi di mais
1 vasetto di sciroppo di menta
2 uova intere
1 vasetto di zucchero bianco
3 vasetti di farina 00
i cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
150 g di cioccolato fondente (meglio se al 70%) per la copertura
foglioline di menta fresca per decorare

Anche in questo caso, come per altre ricette di muffin e cupcake simili a questa, non avrete bisogno della bilancia per pesare gli ingredienti poichè, come avrete notato, le dosi si misurano semplicemente utilizzando il vasetto dello yogurt che svuoterete come prima cosa.

In una ciotola capiente unite prima tutti gli ingredienti liquidi: lo yogurt, l’olio, lo sciroppo di menta e i tuorli d’uovo.
Date una rapida mescolata e procedete aggiungendo lo zucchero, il sale e la farina precedentemente mischiata con il lievito.
Aiutandovi con una spatola amalgamate bene il tutto.
Ora montate a neve ferissima i due albumi e, con delicatezza, incorporateli agli altri ingredienti.
In una teglia per muffin distribuite i pirottini di carta che andrete a riempire con  fino a 1/2 cm dal bordo.
A questo punto infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20′.
Una volta pronti toglieteli dal forno, quindi dalla teglia e lasciate che si raffreddino perfettamente.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e ricoprite la cupola dei muffin.
Decorate con le foglioline di menta e lasciate che la copertura si rapprenda (evitate di metterli in frigorifero o rischierete che il cioccolato si rovini sia esteticamente che dal punto di vista organolettico).

Mafter prospettiva

Credo proprio di avervi detto tutto… che dire, quindi, ancora se non che vi consiglio caldamente di assaggiarli? Vedrete, sono sicura che mi darete ragione!

                                                                                       Francine

Written By
More from Francesca Riva
Crostatine ai cachi e vaniglia
Natale è sempre più vicino e queste crostatine ai cachi e vaniglia si...
Read More
Join the Conversation

7 Comments

  1. says: Anonymous

    Semplicemente divini, queste sono una delle creazioni più originali a cui abbiamo dato vita insieme cara Francine e la ricetta è ben appuntata anche sul mio ricettario! Porterò quel momento di straordinaria creatività per sempre con me! Luca

  2. Cara la mia Fra, quando vorrai te ne preparerò una teglia intera 😉 Cara Sednablu, ti ringrazio tantissimo! Sei sempre molto carina, ma ti assicuro che ho ancora amplissimi margini di miglioramento, sotto parecchi punti di vista! 😛 Un bacione grande e buona giornata a voi!

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *