Gamberi flambè

Gamberi flambè!

Ecco il primo post che inaugura in nostro blog nuovo nuovo.

Qualcosa di semplice, profumato e saporito, con un tocco flambè per festeggiare la prima pagina scritta tra le tante ancora bianche che aspettano di essere riempite con nuove idee, nuove proposte, sperimentazioni, ricette tradizionali, di famiglia, suggerite dagli amici o imparate durante un viaggio…

Questa ricetta, ad esempio, mi è stata data anni fa da Luca, un amico con cui condivido da sempre la passione per la cucina e per la convivialità.

In questa giornata nevosa Jo ed io cuciniamo, fotografiamo e scriviamo, felici di sapere che il nostro lavoro è fatto per essere condiviso con voi!

Accendete i fornelli, dunque, e iniziamo con la ricetta!

Ingredienti per 4 persone:
400 g di gamberi o mazzancolle
succo di 1 limone intero
1/2 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d’aglio
10 gr di di zenzero fresco tagliato sottile
foglie di prezzemolo q.b.
pepe bianco macinato al momento
1 pizzico di sale
1/2 bicchiere di whisky

Preparazione:
Sciacquare i gamberi sotto acqua corrente fredda, scolate l’acqua in eccesso e asciugateli bene con della carta assorbente.

In una grande ciotola spremete lo spicchio d’aglio, aggiungete le foglie di prezzemolo intere, lo zenzero tagliato in fettine sottili, il succo del limone, il vino bianco e una macinata di pepe bianco. Unite i gamberi, mescolate bene il tutto, coprite con della pellicola trasparente per alimenti e lasciate marinare per circa 3 ore a temperatura ambiente.

Con l’aiuto di un colino, filtrate i gamberi dal liquido di marinatura e tenetolo da parte.

In una larga padella fate ridurre il liquido della marinatura per più della metà (3/4 circa).

Mantenendo la fiamma alta, aggiungete i gamberi, salateli e fateli rosolare da entrambi i lati per circa 2 minuti. Versate il whisky nella padella e flambate, avendo cura di abbassare la fiamma prima di procedere con questa operazione per non rischiare spiacevoli inconvenienti.

Servite non appena la fiamma si sarà spenta.

Impiattate i gamberi, irrorateli con la salsa rimasta in padella e gustateli ancora caldi.

Buon appetito!

Francine

Written By
More from Francesca Riva

Nutellotti di sablè al cacao

I Nutellotti di sablè al cacao sono il dolcetto per la finestrella...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *