Pie svuota frigo con pollo e verdure arrosto

La storia della timida Pie svuota frigo è sempre ricca di amore e fantasia, e conquista al primo assaggio chiunque vi si imbatta.

Trovo che le ricette che obbligatoriamente necessitano di un’operazione di riuso con alimenti avanzati da sontuosi pranzi siano, di fatto, le più creative e, spesso, anche le più saporite.

La Pie di cui vi parlo in questo post nasce dalla mia passione per le cotture in forno. Quando ho amici a pranzo che non voglio appesantire, ma che non voglio nemmeno mandare a casa affamati, uno dei miei piatti evergreen è il pollo arrosto con verdure.

L’idea di una grande teglia con un pollo dorato al centro, tante verdure colorate tagliate grossolanamente, qualche rametto di erba aromatica e una tavola apparecchiata con cura è quel che occorre (e che basta) per assicurarsi un pranzetto easy e low coast apprezzato da tutti gli ospiti, siano grandi o piccini.

A volte però mi capita di farmi assalire dal dubbio del “… e se non basta? E se si aggiunge qualcuno all’ultimo minuto?” Così mi faccio prendere la mano, aumento le dosi in maniera un po’ eccessiva e, senza pensarci troppo, moltiplico tutto: due teglie, due polli e due tonnellate di verdure. Normale amministrazione!

Ogni volta che compio questa scellerata moltiplicazione (probabilmente figlia di dubbi alimentari insinuati per una vita da nonne/zie/padri/madri con il terrore dell’ospite insoddisfatto) mi trovo inevitabilmente, il giorno dopo, qualche porzione di carne e di verdura che mi guarda con fare dubbioso interrogandomi sulle proprie sorti.

Siccome il “non si butta via niente” è un imperativo categorico e una delle leggi universali che tengono in piedi vari equilibri in questa casa, ogni volta mi piace inventare nuove soluzioni con quelli che potrebbero sembrare “i soliti ingredienti”. A dire la verità, però, la mia ricetta preferita in questo frangente è quella della Pie.

Il pollo e le verdure arrosto, già ricche di sapore per la precedete cottura in forno, riescono ad esprimersi al meglio in questo tortino semplicissimo. In più mi diverte moltissimo poter cambiare forma e decorazioni alla pie ogni volta che ne preparo una.

Dorata e croccante fuori, morbida e sugosa all’interno, saporita e allo stesso tempo delicata, con ingredienti semplici, dalle molteplici forme… la Pie svuota frigo  è un invito a divertirsi gustando qualcosa di davvero buono.

Se siete dubbiosi (e fate male) vi invito a dare un morso a questa Pie. So che ne riparleremo…

Ingredienti per 4 pie monoporzione:

1 rotolo di sfoglia

200 g di pollo arrosto avanzato

200 g di verdure arrosto avanzate (carote, patate, porri a rondelle, broccoletti e tutto ciò che vi piace)

1 rametto di rosmarino fresco

1 dl di brodo

2 cucchiai circa di olio evo

sale e pepe qb

Procedimento:

Tagliate in piccoli pezzi il pollo e le verdure.

Saltatele in una padella antiaderente con un  filo di olio e il rosmarino tritato finissimo.

Unite il brodo, mescolate e lasciate asciugare.

Munitevi di 4 piccole cocottes e foderatele con la sfoglia.

Riempite le cocottes con il pollo e le verdure.

Coprite con la sfoglia avanzata sbizzarrendovi con le decorazioni.

Spennellate la superficie della sfoglia con l’olio. Spolverate con un pizzico di sale e di pepe ogni pie.

NB. Se preferite, nulla vi vieta, con queste stesse dosi e con il medesimo procedimento, di preparare un’unica grande pie.

Testo: Francesca Riva

Photo: Giovanna Hoang

Realizzazione della ricetta e food styling: Francesca Riva e Giovanna Hoang

Pie-pollo-verdure-arrosto

Written By
More from Francesca Riva
Pizza bianca con cime di rapa, stracciatella di burrata e pancetta
Oggi è sabato, il giorno della settimana perfetto per la pizza bianca...
Read More
Join the Conversation

4 Comments

  1. says: Marghe

    Tesoro, anche io “soffro della sindrome della nonna”!
    La mia è talmente smodata sulle dosi che per un pranzo d’estate ha preparato due kg di riso in insalata per sei persone… ma non due kg in totale, solo di riso, a cui ha poi aggiunto uova, verdure, formaggio, wurstel ecc. Ne abbiamo mangiato per giorni!!
    Ben vengano dunque queste idee di riciclo fantasiose e gustosissime <3
    Ti abbraccio forte mia cara!!

  2. Ahahahah!!! Allora mi consolo! Ho come l’impressione che se dovessimo trovarci insieme per preparare un pranzo, finiremmo per avere scorte alimentari per un reggimento…
    Un bacio grande <3

  3. says: Clara

    Tesoro <3 anch'io adoro le ricette del riciclo e mi ritrovo esattamente nelle tue considerazioni! Se tutti fossero capaci di farlo anche la spesa peserebbe meno sul bilancio famigliare! Quanto alle dosi … stendiamo un velo pietoso ;-P
    Questa pie è una meraviglia!!!

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *